La prima: MODCON 2007 - 22-23 settembre

Partecipazione di MedioEvo Universalis a Conventions o altre Manifestazioni Ludiche
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
Messaggi: 4855
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)
Contatta:

La prima: MODCON 2007 - 22-23 settembre

Messaggio da leggere da Veldriss »

Incoraggiato (e spinto a calci fuori dalla porta :D ) dai miei amici con cui avevo giocato e rigiocato questo prototipo, avevo cominciato a postare la mia creazione su TdG e IDG; subito molto interesse, tanti complimenti e suggerimenti, tra cui quello di mostrarlo in pubblico ad una Convention...

Era luglio mi sembra, la prima Convention a cui tutti mi consigliavano di partecipare era ModCon 2007... dovete sapere che finché si deve visitare una Fiera non c'è niente di complicato: si sale in auto (e si guida), si arriva e si parcheggia (pagando), si compra il biglietto (sempre pagando), si entra (senza chiedere permesso) e si cominciano a visitare gli espositori (facendo foto a destra e a manca).

Quando sei espositore, alla tua prima esperienza, le cose sembrano complicatissime:
- devi prenotare l'albergo (poi scopro che lo fanno anche i visitatori per riuscire a vedere tutto in 2-3 giorni :shock: )
- chiamare l'organizzazione che ti rimanda al responsabile settore (nel mio caso Angelo Porazzi per l'Autoproduzione)
- fornire una spiegazione di alcune righe ed una foto del gioco per permettere agli organizzatori di inserirlo negli eventi della Convention...

M...a, pensavo, il mio gioco non ha un vero nome e nemmeno una scatola, come faccio a presentarmi in codesto modo davanti ad un pubblico? Panico... poco tempo a disposizione...
Per il nome, sinceramente, non ci pensai molto: avendo usato fino ad allora i carriarmatini di Risiko, giocavo tantissimo ad Europa Universalis su PC (da cui avevo preso spunto anche per il retro delle carte), 1+1 e lo battezzai al volo Risiko Universalis... bellissimo!! (pensavo)
Per la scatola... ne avevo 4 di scatole, erano talmente tanti i pezzi che non avevo una scatola sola per contenere tutto, praticamente impossibile; poi c'erano tutte le scatoline delle armate; che fare? In fretta e furia scelgo uno sfondo che mi piaceva, un pò di fotoritocco, preparo il rivestimento per 4 scatole grosse e 12 piccole e me le faccio stampare dal grafico (mi sembrava di aver speso una cifra fuori di testa :( ).

Ecco come si presentava il mio prototipo alla partenza per ModCon 2007:
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
Messaggi: 4855
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)
Contatta:

Re: La prima: ModCon 2007

Messaggio da leggere da Veldriss »

Tutto pronto, arriva il fatidico giorno. Mi accompagna Paola, la mia ragazza; se tralasciamo le peripezie per trovare l'indirizzo, una volta arrivato all'ingresso della Fiera tutto diventa più semplice: c'è l'addetto che ti dice dove puoi scaricare il materiale e dove parcheggiare l'auto, c'è quello che ti da il pass e c'è quello che ti assegna il tavolo e ti spiega le regole base di una Convention.

Poi è il momento di preparare sul tavolo il gioco... sinceramente un pò mi vergognavo e avevo una fifa pazzesca: e se non fosse piaciuto? E se nessuno si ferma a guardarlo? Poi però appena comincio ad aprire il tabellone di gioco e a sistemare pannelli, carte e armate, subito la gente comincia ad avvicinarsi e a chiedere... meno male ;)

Il prototipo alla sua prima apparizione in pubblico a ModCon 2007:
Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Tipologie CARTE IMPERO:
Immagine

Alcune CARTE CALAMITA'
Immagine

Mazzi CARTE CIVILTA', suddivise per generi:
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
Messaggi: 4855
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)
Contatta:

Re: La prima: ModCon 2007

Messaggio da leggere da Veldriss »

Durante ModCon 2007 tutto era andato benissimo; tante persone pensavano di avere a che fare con un gioco in commercio e chiedevano il prezzo; avevo ricevuto montagne di commenti e suggerimenti, un invito ad un'altra Convention ludica e anche un paio di proposte per produrre il gioco...

Tornato a casa però...
Pur essendo un prototipo, senza rendermene conto, stavo cominciando ad alzare un piccolo polverone perché avevo usato i carriarmatini di Risiko... e quel che è peggio, la parola Risiko nel nome del gioco :shock:

Io sinceramente ero convinto che un prototipo è un prototipo, cioè, se per fare un robot uso le lattine della cocacola... chissenefrega...

Invece no, giustamente mi scrissero e mi spiegarono che moltissima gente gira intorno a questo mondo ludico, chi solo per divertimento, chi per interesse, ma qualcuno anche per lavoro; quindi era meglio evitare di "invadere" altri settori o creare inutili attriti o addirittura problemi agli stessi organizzatori (e a me stesso ovviamente)... uff :cry:

Insomma, io comunque avevo 2 problemi:
- se non posso usare la parola Risiko, come lo chiamo questo cavolo di gioco?
- se non posso usare i carriarmatini (ma allora lo stesso ragionamento andava fatto per ogni singolo pezzo del mio prototipo) cosa uso????? (Mica sono una ditta cinese)

Non avevo le risposte, non sapevo cosa fare e lasciam perdere cosa mi toccava leggere in alcune email... meno male che era un prototipo... più avanti ci avrei pensato, ma intanto... boooo...

Ringrazio comunque tutte le persone che si sono mosse allora per spiegarmi un mondo per me completamente nuovo e per avermi aiutato a sistemare tutti i possibili o futuri problemini che potevo creare con il mio prototipo.
Rispondi