DADI E SUDORE 2008 - 5-6 Luglio

Partecipazione di MedioEvo Universalis a Conventions o altre Manifestazioni Ludiche

DADI E SUDORE 2008 - 5-6 Luglio

Messaggio da leggereda Veldriss il 2 marzo 2009, 14:46

DADI&SUDORE 2008... ero stato invitato dagli organizzatori che avevano notato il mio prototipo in un altra convention, non vorrei sbagliarmi, penso fosse LUDICAMENTE MANTOVA.
Perché si chiama DADI e SUDORE? provate voi a giocare ad un tavolo al chiuso a giugno e poi ditemi se non è un nome azzeccato :lol:

La convention era dedicata ai wargames con miniature 3D come Warhammer o quelle in piombo da 15 mm (regolamento IMPETUS della [url]http://www.dadiepiombo.com/]DADI E PIOMBO[/url]... il mio prototipo era un boardgame strategico/gestionale, ma l'impatto visivo delle mie centinaia di miniature colorate a mano si avvicinava molto ai campi di battaglia di questi wargames 3D.

Come al solito il destino e le coincidenze mi avevano portato in una di quelle convention non "battute" dall'Area Autoproduzione... chissà questa volta cosa mi sarebbe capitato :lol:

Accoglienza degli organizzatori come al solito impeccabile nonostante fossero tutti impegnati su e giù, qua e là, a destra e a manca, si muovevano come formiche in ogni dove :lol: ... erano davvero tanti, poi ho capito che ci sarebbero stati serie di tornei, quindi...
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: DADI E SUDORE 2008 - 5-6 Luglio

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 marzo 2009, 12:43

... Nonostante gli organizzatori fossero impegnati con i tornei, 5 di loro si "affacciano" sabato al mio tavolo perché vorrebbero giocare... SIIIIII :D

Spiego velocemente le regole, comunque vedo che apprendono con facilità... la partita gira abbastanza fluidamente anche perché ho da pochissimo rinnovato il pannello giocatore con la tabella della sequenza di gioco (un piccolissimo dettaglio che però mi permetterà di ridurre ulteriormente le domande retoriche di apprendimento).

La partita dura parecchie ore di sabato, qualcuno è costretto ad abbandonare la partita per i tornei, ma viene istantaneamente sostituito da un altro volontario, per cui l'evolversi della partita a MedioEvo Universalis non perde colpi... spero sia piaciuto a chi ha partecipato :p

Immagine

Immagine

Immagine

Ovviamente scusate data e ora stampate sulle foto, la macchina fotografica era perennemente settata sbagliata :P
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Alcune fasi della partita

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 marzo 2009, 12:44

Qui un breve riassunto di una fase della partita, dedicata alla giocatrice (Sara "fusa") che gestiva i francesi:
Premessa: il Giocatore francese tesse una serie di alleanze militari separate con il Regno di Inghilterra, Sacro Romano Impero Germanico e addirittura con L'Impero Bizantino... trama qualcosa...

La sua avanzata in Italia è inarrestabile, Roma e il Papato sono sotto il suo controllo dall'inizio della partita e i Comuni del nord Italia cadono inesorabilmente... stessa sorte per Genova, Pisa e Firenze, ma il Francese non è ancora soddisfatto...
Immagine

...vuole aggiudicarsi ben 2 punti onore completando la conquista delle colonie genovesi, quindi, ottenuto il passaggio territoriale dai Bizantini, sbarca con un grosso esercito a Caffa (in Crimea) e la conquista... improvvisamente i fruttuosi commerci dei 2 Giocatori Musulmani con questa città vengono meno...
Immagine

...non ancora soddisfatto, organizza una flotta commerciale da Anversa per vendere del ferro in un mercato africano molto redditizio, ma i Turchi Selgiuchidi sono vendicativi, hanno ancora l'amaro in bocca per i mancati guadagni a Caffa e organizzano un blocco navale a sud della Spagna...
Immagine

A questo punto il Francese, fa scattare il suo piano macchiavellico e dichiara guerra ai Selgiuchidi.
Ha già pronto un piano per riunire le sue flotte da Caffa con quelle nel Mediterraneo ed inoltre pensa che le 3 nazioni con cui si era alleato precedentemente in modo separato confermino l'alleanza e dichiarino guerra insieme a lui sotto un'unica bandiera... MA...

Ma succede di tutto: il Sacro Romano Impero Germanico conferma l'alleanza ed entra in guerra, Il Regno di Inghilterra inspiegabilmente non conferma e perde addirittura un punto onore trattandosi di un'allenaza cristiana... e il Bizantino, ci pensa attentamente... e non conferma l'alleanza!!! Il Francese è dispiaciuto...

Attenzione però, perchè i Turchi erano alleati dei Mamelucchi che confermano l'alleanza ed entrano in guerra... ma a loro volta i Mamelucchi avevano tessuto un'alleanza militare con i Bizantini... COLPO DI SCENA: i Bizantini confermano l'alleanza con i Mamelucchi e quindi diventano alleati anche dei Turchi... Il Francese è preoccupato...

Per completare l'opera, il Francese si rende conto che entrando in guerra con Bisanzio non ha più diritto di attraversare il Bosforo se non con la forza, quindi la sua flotta a Caffa è tagliata fuori dalle operazioni nel Mediterraneo... il Francese comincia ad avere paura e ritira immediatamente la flotta commerciale a Bordeaux per evitare il peggio.

Il Regno di Inghilterra a questo punto, senza che nessuno se lo aspetti, dichiara guerra DA SOLO!!! a Turchi-Mamelucchi-Bizantini... nessuno dei presenti capisce cosa stia succedendo, tutti pensano che l'Inglese sia impazzito...sarà vero?

In Inghilterra ci sono grossissimi movimenti di truppe da nord verso sud, viene allestita in fretta e furia la flotta al completo (3 navi da guerra) e caricate a bordo addirittura 60 armate cappeggiate da un ammiraglio/generale... la flotta si porta velocemente nel Mediterraneo e ingaggia una battaglia navale con i Turchi. La battaglia è impari, gli Inglesi si erano preparati e sfruttando una serie di bonus possono lanciare 10D6 con un +2 al tiro più alto contro i 5D6 dell'avversario: è un massacro!
Immagine

Gli Inglesi vogliono sfruttare il momento vantaggioso e circondano la Sicilia... nonostante le truppe a difesa siano fortificate non possono nulla contro l'esercito inglese sbarcato e dopo di loro è la volta della nave commerciale dei Mamelucchi che si trovava nel porto di Messina...
Immagine

Non lasciano difese a Messina, l'abbandonano al suo destino e ben presto le popolazioni locali insorgono e si ribellano... proprio quello che gli Inglesi speravano!
Poi si dirigono su Tunisi dove pensano di ottenere un'altra facile vittoria...
Immagine

... ma qualcosa va storto, la tattica non funziona, i Mamelucchi si difendono con i denti e le perdite sono ingenti; l'attacco cessa, gli Inglesi si accontentano per ora di bloccare la flotta araba in porto...
Immagine

Il Bizantino VUOLE fare qualcosa a tutti i costi per ribaltare le sorti della guerra e prepara una flotta nell'isola di Creta...
Immagine

...non è sicuramente all'altezza della flotta Inglese, ma gli prudono ancora le mani per la Sicilia e vuole vendicarsi. La sua flotta ingaggia quella Inglese...
Immagine

INCREDIBILE: gli Inglesi subiscono perdite ingenti. I Bizantini stremati smettono di attaccare, ma tolgono il blocco navale alla città alleata di Tunisi...
Immagine

Direi un colpo di scena dietro l'altro...e tutto per colpa dei Francesi!!!
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: DADI E SUDORE 2008 - 5-6 Luglio

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 marzo 2009, 13:30

Che altro dire... sempre buoni/ottimi apprezzamenti riguardo il mio prototipo, sempre gente che mi chiede di acquistarne una copia (porcapaletta :D )... comunque conosco un sacco di gente nuova, probabilmente più legata ai wargames 3D piuttosto che ad altri aspetti del mondo ludico.

Altre persone conosciute: il direttore (spero sia il termine corretto) della rivista online DADI&PIOMBO; un altro signore che lavora alla Italeri; un ragazzino veramente giovane ma altrettanto pericoloso nel torneo IMPETUS con miniature in pimbo da 15 mm...

Ad un certo punto... si fa avanti un signore... grande, con barba brizzolata, voce profonda... e mi prende di petto: "il tuo gioco è interessante, mi piace, che ne diresti di venire a Lucca Comics 2008? Ti ospito io gratis, fatti sentire più avanti che ci mettiamo d'accordo, ok?"

... :oops:

... :o

... :shock:

Miiiiiiiiii, ma che botta di culo!!!!!!!!!!!!
Cioè, un perfetto sconosciuto, che nel settore ludico è conosciuto con il nome di Valerio Laurenzi, in arte CONAN, osserva il mio prototipo e mi ospita GRATIS a Lucca Comics... per me Lucca era una meta proibitiva dati i costi per uno stand che contenesse il mio "bestione".
All'inizio ero un pò scettico, ma quando vidi che diceva e faceva sul serio, lo ringraziai più e più volte... adesso sapevo perché ero andato a DADI E SUDORE 2008!!!

Come andrà a finire con Lucca Comics ve lo racconterò più avanti QUI
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: DADI E SUDORE 2008 - 5-6 Luglio

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 marzo 2009, 13:44

Nota fuori dal contesto ludico... l'albergo: un pò colpa sicuramente del caldo che si faceva sentire, ma niente a che vedere con l'albergo di Mantova... entrambi 3 stelle, ma se a Mantova la stanza era perfetta con tanto di televisore gigante 16/9 e connessione ADSL super ultra veloce e colazione a 360°, qui a Marano S.P. (MO) spendendo mi sembra anche 5 euro in più a notte c'era lo stretto necessario con un condizionatore che non riusciva a farti dormire e la colazione ridotta a cappuccino e brioches.

Io mi adatto facilmente, alla fine dormire ho dormito, non avrò navigato su intenet la sera, avrò guardato poca TV, avrò mangiato 5 brioches per compensare la mancanza di tutto il resto (yogurt, frutta, spremuta, uova, ecc ecc)... però avevo notato la differenza :P
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Una leggenda si è spenta

Messaggio da leggereda Veldriss il 24 dicembre 2011, 1:28

Aggiungo qui la notizia perchè proprio durante questa convention ho avuto l'onore di conoscerlo"

Postato da zerloon il Giovedì 22 dicembre 2011 su http://www.gioconomicon.net/

Abbiamo appreso con dolore che questa notte è venuto a mancare uno dei padri del Wargame in Italia, Valerio "Conan" Laurenzi. Chi come noi ha avuto la fortuna di conoscerlo lo ricorderà sempre con affetto, ricorderà la sua incontenibile allegria, il suo spirito forte e indomito, la sua goliardia e i suoi veraci motti di spirito.

Abbiamo avuto molte occasioni di parlare con lui, come ad esempio durante la presentazione del suo libro (http://www.youtube.com/watch?v=WG5aMVID3Jk) Fortebraccio da Testaccio, Capitano di Ventura, e ogni volta aveva dei nuovi aneddoti sulla sua incredibile e lunghissima "carriera" di Wargamer, come quando fu ospite del Maurizio Costanzo Show, o quando sfidò i fratelli Perry a Warhammer Ancient Battles infliggendogli una sonora sconfitta.

Ma i ricordi più belli, quelli che gli facevano brillare gli occhi, sono quelli più umani, come quando ci raccontava che comprava i soldatini per il figlio e poi ci giocava lui, o quando spiegava le regole dei suoi mini giochi ai bambini. Tra le tante chiaccherate con Conan forse la più rappresentativa del suo pensiero entusiastico e sincero è questa nostra vecchia intervista (http://www.gioconomicon.net/repositorio ... es2007.wav) del 2007.

Valerio ha lasciato un ricordo indelebile, e tutti quelli che oggi "giocano a pupazzi", come direbbe lui, gli devono qualcosa.

La redazione di Gioconomicon esprime le sue più sentite condoglianze alla famiglia, Conan mancherà a tutti noi.

Immagine


Mi dispiace... veramente :cry:
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4938
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)


Torna a Conventions


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


cron