Regno di Svezia

Storia, Araldica, confini, alleati e nemici, gesta ed imprese...

Regno di Svezia

Messaggio da leggereda Veldriss il 17 febbraio 2010, 14:01

Immagine

Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Birger Magnusson

Messaggio da leggereda Veldriss il 23 novembre 2012, 13:56

Birger Magnusson di Bjälbo più conosciuto come Birger jarl dal nome della carica che ricoprì, (1210 – 21 ottobre 1266) è stato un politico svedese appartenente all'importante casato dei Folkung.

Biografia
Birger nacque circa nel 1210 (non conosciamo la data esatta) da Magnus Minnesköld (Scudolunato) di Bjälbo e da Ingrid Ylva. Birger, nipote dello Jarl Birger Brosa, nel 1240, organizzò una campagna militare contro Novgorod e fu sconfitto da Aleksandr Nevskij nella Battaglia della Neva. Birger divenne Jarl per mano di re Erik XI nel 1248 e, più tardi, sposò la sorella del sovrano, Ingeborg Eriksdotter.
Prima di Birger la capitale del regno dei Gotar e degli Svear (i primi abitavano Götaland nel sud dell'odierna Svezia, gli altri la parte centrosettentrionale) era posizionata a Nas sul lago Vättern, dopo la lunga lotta tra la fazione degli Erik e degli Sverker per la corona svedese, che portò a numerosi regicidi e instabilità politica, specie per gli interessi danesi - che appoggiavano i rossi Sverker contro i blu Erik - Birger jarl diede compimento all'ascesa al potere dei Folkung, prima alleati degli Erik. Al suo insediamento al potere fondò l'odierna Stoccolma, alla confluenza tra il lago Mälaren e il Mar Baltico, così da avere una capitale al centro dei traffici commerciali che da lì si dirigevano verso oriente e verso i siti della lega anseatica e di Lubecca, e vicino al confine tra i domini di influenza Gotar e Svear, le due popolazioni che costituivano l'ossatura della vecchia Svezia. Proprio a Birger jarl la leggenda attribuisce la creazione del nome Sverige (Svezia in svedese) dall'antico Svear Rike, "regno degli Svear", a sottolineare l'importanza di questi ultimi nonostante la chiara origine gotar di Birger.

A lui ed ai suoi avi, seppur in maniera piuttosto fantasiosa, sono dedicati i quattro libri del "romanzo delle crociate", scritti da Jan Guillou.

Immagine
http://it.wikipedia.org/wiki/Birger_Magnusson
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Valdemaro I di Svezia

Messaggio da leggereda Veldriss il 9 gennaio 2013, 0:12

Valdemaro I Birgerssons (1243 – 1302) fu re di Svezia dal 1250 al 1275.
Figlio dello jarl Birger Magnusson e della principessa svedese Ingeborg Erikdotter, venne eletto sovrano all'età di sette anni in seguito alla morte dello zio, Erik XI di Svezia. Può essere considerato il primo re di una Svezia unificata, dopo le tante guerre tra le varie casate svedesi pretendenti al trono.
Fu incoronato all'età di sette anni nella cattedrale di Linköping; a causa della sua giovane età le funzioni di reggente vennero esercitate dal padre fino alla morte di questi nel 1266.
Durante il suo regno, Valdemaro dovette fronteggiare più volte Filippo Knutsson e Filippo Magnusson, pretendenti al trono svedese più volte respinti dal padre Birger Magnusson.
Dopo la morte di Birger, il regno si indebolì. Valdemaro ebbe varie avventure sentimentali, fra le sue amanti vi fu la cognata Giuditta di Danimarca dalla quale ebbe un figlio illegittimo, fatto che lo spinse a recarsi, nel 1275, a Roma per invocare il perdono del Papa.
Tornato in Svezia, si trovò a fronteggiare le pretese al trono svedese del fratello Erik Birgersson. Erik aveva l'appoggio di Giovanni Filipsson, ma ambedue furono catturati. Dopo essere fuggito dalla prigione Erik Birgersson, chiese aiuto al fratello Magnus Ladulås.
Erik e Magnus Ladulås provocarono una rivolta nel paese, riuscirono ad avere l'appoggio del re Eric V di Danimarca e con l'aiuto dei due eserciti, danese e tedesco, Magnus ed Erik, detronizzarono Valdemaro nella battaglia di Hova.
Valdemaro e Sofia fuggirono in Norvegia e Magnus Ladulås venne eletto re.

Figli
Nel 1260 sposò Sofia di Danimarca dalla quale ebbe sei figli
Erik morto nel 1261;
Ingeborg, n.1261/63-1290/92 contessa di Holstein, sposò de Geraldo II di Holstein
Erik Valdemarsson, n.1272-m.1330. erede al trono di Svezia
Marina. sposò Conde Rodolfo di Diepholtz.
Riquilda. sposò Przemyslaw II di Polonia.
Margherita monaca a Skänninge.
Ebbe varie amanti. La più conosciuta fu Giuditta di Danimarca, dalla quale ebbe una figlia.

http://it.wikipedia.org/wiki/Valdemaro_I_di_Svezia
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Magnus III di Svezia

Messaggio da leggereda Veldriss il 9 gennaio 2013, 0:13

Magnus III Ladulås, conosciuto anche come Magnus Birgersson Riccioli d'Oro (1240 – 1290), fu duca di Södermanland e re di Svezia dal 1275 al 1290.
Nato nel 1240, figlio dello jarl Birger e della principessa Ingeborg ErikSdotter, nel 1276 sposò Edvige di Holstein. Morì nel 1290 nel'isola di Visingö.

Onorificenze
Gran Maestro dell'Ordine dei Serafini.

http://it.wikipedia.org/wiki/Magnus_III_di_Svezia
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Birger di Svezia

Messaggio da leggereda Veldriss il 9 gennaio 2013, 0:15

Birger Magnusson (1280 – 31 maggio 1321) fu re di Svezia dal 1290 al 1318, succedendo al padre Magnus III; a causa della sua giovane età fu controllato dal potente reggente Torgils Knutsson fino all'assasinio di quest'ultimo nel 1306.
Il regno di Birger fu sconvolto dalla guerra civile coi fratelli Erik Birgersson e Valdemaro Birgesson.
Nel 1304 i fratelli furono condannati all'esilio, ma riconciliatisi con Birger nel 1305, in seguito imprigionarono il re.
Solo l'intervento diretto della Danimarca e della Norvegia riportò Birger al potere.
Aspettò diversi anni e nel 1317 catturò i fratelli e li giustiziò.
Nel 1318 i nobili svedesi rovesciarono Birger, giustiziarono suo figli e lo costrinserò all'esilio in Danimarca dove morì nel 1321.

Onorificenze
Gran Maestro dell'Ordine dei Serafini.

http://it.wikipedia.org/wiki/Birger_di_Svezia
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Erik Magnusson

Messaggio da leggereda Veldriss il 19 gennaio 2013, 17:44

Erik Magnusson di Svezia (1282 – 1318) fu Duca di Södermanland.
Fu uno dei più potenti signori di Svezia. La sua ambizione di unificare sotto una sola corona i tre regni della Scandinavia, lo condusse in una guerra civile.
Ebbe molti possedimenti terrieri in Svezia, Norvegia e Danimarca. Suo figlio Magnus Eriksson, divenne re di Svezia col nome di Magnus II.

http://it.wikipedia.org/wiki/Erik_Magnusson
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Torgils Knutsson

Messaggio da leggereda Veldriss il 24 gennaio 2013, 16:58

Torgils Knutsson (Tyrgils o Torkel), conosciuto anche come Comandante Torkel (... – 1306) fu comandante e capo effettivo del Regno di Svezia durante la prima parte del regno di Birger Magnusson (1280-1321).
Torkel proveniva da un'antica e nobile famiglia del Västra Götaland ed era imparentato con i Folkung, la famiglia reale, e come loro, aveva un leone nel suo stemma. Fu per la prima volta nominato nel 1282, e, in un documento del 1288, è nominato cavaliere e membro del Senato (riksråd).
Quando il re Magnus Ladulas morì, Torkel diventò il Reggente per il piccolo Re Birger, essendo l'ufficiale di Stato più eminente anche perché la vedova - straniera - di Magnus, Helvig di Holstein non era ancora considerata adatta per una carica del genere.
Quando la regione del Tavastland fu attaccata dalla Repubblica di Novgorod, nel 1292, il comandante Torkel guidò la terza crociata svedese contro la Finlandia, nel 1293 e conquistò parte della Carelia, dove fondò la roccaforte di Vyborg. Nel 1300, guidò un attacco contro la Repubblica di Novgorod, e sul fiume Neva, fondò la fortezza di Landskrona.
Egli mostrò lo stesso interesse per la politica interna svedese. Durante la sua reggenza, fu stabilita la legge di Uppland. Si attivò per abolire l'esenzione delle tasse per il clero, che espresse il proprio malcontento 1303.
I vecchi trattati commerciali con Lubecca furono ripristinati, alla condizione che la città teutonica mettesse sotto embargo Novgorod.
Nel conflitto tra il re Birger Magnusson e suo fratello, il duca Eric e Valdemar, Torkel restò fedele al fianco del re. Nel castello di Torkel, Aranäs, nel 1304, i due duchi dovettero siglare una dichiarazione nella quale essi non avrebbero mai più attaccato o minacciato il re, sia all'interno della Svezia che oltreconfine. A dispetto di questa dichiarazione, i due duchi fuggirono e con il supporto del Re norvegese Haakon V di Norvegia, attaccarono il Västergötland. Torkel aiutò il re a conquistare il castello di Nyköping, che apparteneva al duca Eric, e nel Kolsäter nel 1305, costrinse i due duchi a firmare un giuramento nel quale si impeganvano a non attaccare lo stesso Torkel.
Quando il potere dei due duchi tornò ad essere una minaccia, il maresciallo dovette riconciliarsi con la chiesa, ed emise un editto per il rinnovo degli antichi diritti ecclesiastici nel 1305. Nonostante ciò, Torkel fu alla fine vinto dalla vendetta dei suoi nemici. I duchi infatti fecero in modo di screditare la sua fedeltà agli occhi del re.
Nel dicembre 1305, Re Birger ed i duchi giunsero nella residenza di Torkel a Lena (dove in precedenza aveva avuto luogo la Battaglia di Lena) nel Västergötland, ed arrestarono Torkel che venne condotto a Stoccolma in catene. Nel Febbraio 1306, il fedele maresciallo venne decapitato.
Tale era l'odio dei duchi nei suoi confronti che il suo corpo venne sepolto nel luogo dell'esecuzione. Soltanto in seguito esso fu degnamente sepolto in una chiesa Francescana di Stoccolma.

http://it.wikipedia.org/wiki/Torkel_Knutsson
Immagine
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4933
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)


Torna a I Regni dell'epoca


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


cron