Il "Banchiere"

Raccolta di regole più complesse da inserire come espansione alla versione BASE

Re: Il "Banchiere"

Messaggio da leggereda ItalicaAcies il 31 maggio 2014, 0:17

Allora, un po' di idee per i prestiti di gioco, che derivano principalmente dal libro di R. Calimani, "Storia del Ghetto di Venezia", ci sarebbero diverse meccaniche economiche che potrebbero essere implementate nel tuo gioco. Nel medieovo tutti gli stati o quasi ricorseso a prestiti da parte di banchieri ebrei o di altre nazionalità, pratica che potrebbe essere implementata con un prestito, ovviamente da restituire con gli interessi (migliorabili con certe carte). Alternative possono essere fattori come l'espulsione (vedi Spagna) che consente ai regnanti di tenersi la somma senza doverla ripagare (a costo di certi malus però, gli ebrei erano molto attivi mercantilmente, e mantenere loro comunità giovava all'economia, come Venezia o Toscana).

Quindi suggerirei:

    ~opzione "insedia comunità giudaica", simile ai quartieri commerciali! un bel token con lo scudo di Davide
    ~se presenti, opzione "chiedi prestito":
    ~restituisci dopo tot con interessi (migliorabili)
    ~una volta chiesto, opzione "espelli per non pagare" --> perdi bonus commercio, tolleranza religiosa (non so come sia gestita la questione religiosa nel gioco)
    ~opzione (più tardiva, si parla del Quattrocento) dei "Banchi di Pegno", nati in Toscana e Venezia per fare concorrenza agli ebrei nel prestito alla popolazione civile...non saprei come implementarli

a prescindere dai prestiti c'è sempre l'opzione "diaspora" per scacciare gli ebrei dai tuoi insiedamenti e prendere i loro beni (come coi Templari), ovviamente ci devono essere comunità, più sono floride, più fruttano economicamente, ma anche cacciandole...se proprio volessimo fare i perfettini, tutti gli altri giocatori con comunità stanziate dovrebbero tirare per vedere se crescono con gli esuli...

Più difficile implementare il prestito dai Banchieri Fiorentini..più che altro, cosa succede se non paghi? Inoltre gli ebrei sono attivabili anche da mussulmani e bizantini!
ItalicaAcies
BANCHIERE
BANCHIERE
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 30 maggio 2014, 23:52

Re: Il "Banchiere"

Messaggio da leggereda Veldriss il 3 giugno 2014, 20:40

Direi che le idee sono ottime e fattibili, ma farei in questo modo: nel gioco BASE inserirei solo la possibilità di chiedere un prestito con l'obbligo di restituirlo con un tasso di interesse del 10% entro X turni, pena una serie di malus del tipo perdita di PO e delle carte MONETE, BANCHE e GILDE... come espansione di regole inserirei le tue proposte successive.

Il prestito è una meccanica che si spiega in 5 righe e non va ad appesantire il gioco, aggiungere invece meccaniche come la comunità giudaica, diaspora ecc diventa più complicato ed è meglio non obbligare i giocatori con troppa carne sul fuoco.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Il "Banchiere"

Messaggio da leggereda ItalicaAcies il 6 giugno 2014, 9:31

D'accordissimo a lasciare solo la meccanica prestito nel gioco commerciale, ma verrebbe utilizzato? ..visto che non ci sono spese di mantenimento eserciti neanche quando sono in campagna, e i soldi servono per qualche asta, azione diplomatica e al max come risarcimento danni della guerra...c'è la possibilità che un giocatore vada in bancarotta? Sennò aggiungiamo una meccanica che poi nessuno userebbe...perciò o si introduce un mantenimento armate / reclutamento mercenari senno boh...almeno durante le campagne, perché finche sono in pace vivono coi territori propri..
ItalicaAcies
BANCHIERE
BANCHIERE
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 30 maggio 2014, 23:52

Re: Il "Banchiere"

Messaggio da leggereda Veldriss il 6 giugno 2014, 16:20

ItalicaAcies ha scritto:visto che non ci sono spese di mantenimento eserciti neanche quando sono in campagna, e i soldi servono per qualche asta, azione diplomatica e al max come risarcimento danni della guerra...c'è la possibilità che un giocatore vada in bancarotta?


Bancarotta no, ma rallentamento del progress si...
I fiorini servono per parecchie cose:
- ASTA delle spade ad inizio turno... i primi turni non interessa a nessuno giocare tra i primi, ma in determinate situazioni a partita avanzata si spendono anche 800 fiorini per giocare per primo.
- Arruolamento armate mercenarie
- Commercio
- Acquisto carte TECNOLOGIE
- Acquisto MEZZI DI TRASPORTO, EDIFICI MILITARI, EDIFICI CIVILI, EDIFICI COMMERCIALI
viewtopic.php?f=33&t=2352&p=4858#p4858
- Acquisto MEZZI DI ASSEDIO, VESSILLI
- ASTE di carte IMPERO durante la fase COMMERCIO

Vero che entrano fiorini dalle tasse, ma sono insufficienti per un veloce progress in gioco (a meno che non si sfruttino altre tattiche di gioco che non sto qui ad elencare), per cui non si deve dimenticare il commercio.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Il "Banchiere"

Messaggio da leggereda ItalicaAcies il 18 giugno 2014, 8:54

GHETTO

(25/50/100 Fiorini)

In fase tasse la regione produce +1/2/4 fiorini.
[Le merci vendute dove c'è un ghetto fanno guadagnare +1 fiorino o +2 se sono oro].
Consente di giocare la carta impero USURAIO ogni 5 turni.
Può essere tolto dal gioco guadagnando 4 volte il costo del livello, in tal caso un altro giocatore può spendere 25 fiorini per prendere l'edificio e metterlo in un suo territorio.


Si dovrebbe fare un set di Usurai con la stella di Davide e separarli dal mazzo...
La carta evento sarebbe: Una comunità giudaica di vuole insediare nel tuo insediamento, accetti? (paga 25 fiorini).
Resta da decidere come farlo livellare.

EDIT: inserite proposte tecnologie...http://www.medioevouniversalis.org/phpBB3/viewtopic.php?f=40&t=9261&p=14615#p14615
ItalicaAcies
BANCHIERE
BANCHIERE
 
Messaggi: 75
Iscritto il: 30 maggio 2014, 23:52

Re: Il "Banchiere"

Messaggio da leggereda Veldriss il 26 giugno 2014, 20:41

ItalicaAcies ha scritto:GHETTO
(25/50/100 Fiorini)


Direi anche qui di evitare EDIFICI con possibile upgrade, lascerei 1 livello solo.


ItalicaAcies ha scritto:In fase tasse la regione produce +1/2/4 fiorini.
[Le merci vendute dove c'è un ghetto fanno guadagnare +1 fiorino o +2 se sono oro].


Farei come MULINO, la regione produce +5 fiorini in fase TASSE
Si potrebbe fare anche un +2 alle merci vendute.


ItalicaAcies ha scritto:Consente di giocare la carta impero USURAIO ogni 5 turni.


Nessuna limitazione di turni, se ce l'hai puoi giocarlo, anche se ne peschi 3 in 3 turni.


ItalicaAcies ha scritto:Può essere tolto dal gioco guadagnando 4 volte il costo del livello, in tal caso un altro giocatore può spendere 25 fiorini per prendere l'edificio e metterlo in un suo territorio.


Eviterei, meccanica superflua.


ItalicaAcies ha scritto:Si dovrebbe fare un set di Usurai con la stella di Davide e separarli dal mazzo...


Anche questo lo eviterei, il mazzo non si divide in carte pescabili e carte acquistabili, piuttosto si crea un altro mazzo.


ItalicaAcies ha scritto:La carta evento sarebbe: Una comunità giudaica di vuole insediare nel tuo insediamento, accetti? (paga 25 fiorini).


Perchè non dovrei accettare? Allora bisogna creare anche i malus :P
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

I PRESTITI

Messaggio da leggereda Veldriss il 29 ottobre 2016, 13:52

Ufficializzo anche la regola per i prestiti... ero convinto di averla già scritta da qualche parte sul forum, ma dopo 20 minuti di ricerca non l'ho trovata per cui devo aver sognato di scriverla :lol:

Versione leggera:
Durante la fase TASSE il giocatore può chiedere un prestito al gioco, a seconda del suo LT tirerà rispettivamente 1D4, 1D6 o 1D8, risultato moltiplicato x100, quelli saranno i fiorini che otterrà come prestito.
Per chiedere un altro prestito il giocatore dovrà restituire quello precedente con un interesse del 10%.
La non restituzione del prestito provoca la perdita di 1PO e l'impossibilità di chiedere altri prestiti.

Opzioni aggiuntive:
- Se possiedi BANCHE puoi chiedere un prestito.
- Puoi chiedere un numero di prestiti massimo pari al tuo LT (questo vuol dire che nel caso eccezionale che un giocatore di 3° LT ottenga per 3 volte un 8 tirando 1D8 otterrebbe massimo 2400 fiorini che potrebbe non restituire alla banca del gioco... perdendo però 3PO).
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Precedente

Torna a Regole Opzionali e versione HARD


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti