La gestione dell'avanzamento temporale

Raccolta di regole più complesse da inserire come espansione alla versione BASE

Re: La gestione dell'avanzamento temporale

Messaggio da leggereda Franz von Triest il 7 febbraio 2017, 21:50

Sono convinto che la soluzione migliore tra quelle proposte, sia quella che ogni turno corrisponda ad un anno.
Innanzitutto perchè nel medio evo tendenzialmente si combatteva solamente nella bella stagione, che dipendeva anche dal parallelo e dalla zona in questione. Poi ad ogni turno c'è una riscossione delle tasse, che in teoria è dipendente in misura notevole dai raccolti, essendoci un raccolto all'anno e non a stagione è più verosimile così.
Introducendo le stagioni, per quanto affascinante (cambierebbe il ritmo dei turni, cioè turni più impegnativi altri più di attesa) si rallenterebbe il ritmo di gioco, complicherebbe le meccaniche e coprirebbe un lasso temporale minore.
L'idea dei tre mazzi eventi secondo me è buona ed anche se talvolta non si userebbe il 3°mazzo, non fa nulla, lo si usa quando si fa una partita di più giorni. Ma è ovvio che ognuno ha opinioni differenti. Ma non sarebbe male inventare qualcosa per diversificare i turni. Si potrebbe fare un secondo mazzo da pescare assieme all'evento, con le condizioni meteo di quell'anno, nelle varie zone, ad esempio: europa occ. - normali (nessun bonus-malus), europa centr. - anno molto piovoso ( -5 fiorini dalle entrate fiscali per i raccolti andati rovinati, combattimenti in attacco -1 al dado), e così via per ogni zona ... adesso è semplicemente buttata li senza pensarci troppo, potrebbe essere solo un idea di base. Secondo me la maggior parte delle zone dovrebbe essere neutra e diciamo 1 positiva ed una negativa nella maggior parte delle carte. Poi alcune carte molto positive ed altre molto negative, le carte andrebbero rimescolate ogni volta, quindi ne basterebbero poche, diciamo una decina. Modificherebbero abbastanza i turni uno dall'altro senza sconvolgere le meccaniche di gioco.
Franz von Triest
CONTADINO LIBERO
CONTADINO LIBERO
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 7 febbraio 2017, 11:32

Re: La gestione dell'avanzamento temporale

Messaggio da leggereda Veldriss il 8 febbraio 2017, 0:43

Bella idea anche quella del mazzo delle condizioni meteo ;)

L'avanzamento temporale con turno diviso in stagioni è per chi vuole molta più profondità di gioco e di strategia... come dici tu le tasse in un normale turno di gioco andrebbero riscosse con la bella stagione... e prima di altre fasi di gioco... ecco perchè con l'inserimento delle stagioni un giocatore potrebbe muovere il suo esercito durante l'inverno, beccarsi tutti i malus dovuti a questa scelta (tra cui meno tasse riscosse, movimenti ridotti, ecc ecc), ma prendere di sorpresa il nemico e quindi sfruttare altri bonus (ad esempio attacco di sorpresa, altro adesso non mi viene :P ).
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Precedente

Torna a Regole Opzionali e versione HARD


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


cron