I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Evoluzione delle regole del prototipo fino alla versione attuale

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 2 luglio 2017, 8:32

Potrei dare dei bonus al CORSARO, ad esempio il fatto di poter uccidere armate potrei abbinarlo con la tecnologia TATTICA o STRATEGIA... meglio TATTICA.

Inoltre potrei consentire al CORSARO di saccheggiare i territori costieri nemici con la tecnologia CARTOGRAFIA... non potrei saccheggiare i territori fortificati, ma se non possiedo TATTICA non potrei nemmeno distruggere armate nei territori non fortificati... direi che questa seconda opzione è da tralasciare, non vorrei attivare una serie di regoline e regolette.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 3 luglio 2017, 7:09

Direi di fare così per semplificare...

CORSARO: durante la fase COMMERCIO ruba da una nave di un altro giocatore 3/6/9 merci in base al tuo LT e uccidi 3/6/9 armate se possiedi la tecnologia TATTICA.

Per ogni livello di galea a protezione delle navi mercantili, si riduce di -1 il numero di merci rubate e di armate uccise.
Le merci rubate vanno posizionate in un tuo porto, se non possiedi un porto (basta anche un porto lontano) le merci vengono eliminate dal gioco.

Devo solo decidere se usare la soluzione del foglio di carta e abbinarla o meno al fatto di avere almeno un porto nella zona di mare dove giocare il CORSARO, oppure se usare la soluzione della carta istant e decidere se abbinarla o meno al fatto di avere almeno un porto nella zona di mare dove giocare il CORSARO.

Se chi gioca il CORSARO ha il porto di Caffa e colpisce una nave nel Mediterraneo, come farebbe a portare le merci a Caffa se lo stretto dei Dardanelli è controllato (e quindi bloccato) da un altro giocatore? Direi che la soluzione sarebbe che le merci vengono perse.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda aspez il 3 luglio 2017, 19:15

Salve, premetto che sono nuovo, che non ho mai giocato al tuo gioco (purtroppo) e che sono però innamorato di MU.

Se posso permettermi suggerirei di mantenere il regolamento del Corsaro aderente alla realtà storica.
Ovvero, dovrebbe avere un costo di attivazione, dovrebbe far perdere qualcosa a chi lo usa in termini di Onore (dopotutto si stanno comunque assoldando dei criminali), dovrebbe poter operare anche molto lontano dal porto di origine e, per ogni eventualità (perdita del porto d'origine, sconfitta del giocatore, revoca della patente alla nave corsara ecc...), dovrebbe poter essere consentito alla nave corsara di (1) passare dalla parte dei barbari e agire come i barbari oppure (2) andare alla fonda nel porto più vicino e vendere le merci al proprietario del porto o ancora (3) offrire i suoi servigi al miglior offerente.

Di nuovo, sono quasi digiuno del regolamento del gioco ma da quando l'ho scoperto me ne sono innamorato quindi se posso aiutare mi fa piacere, se ho detto una scemenza mi scuso.
aspez
CONTADINO LIBERO
CONTADINO LIBERO
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2017, 18:59

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 4 luglio 2017, 6:52

aspez ha scritto:Salve, premetto che sono nuovo, che non ho mai giocato al tuo gioco (purtroppo) e che sono però innamorato di MU.


Buongiorno aspez e benvenuto qui sul forum di MedioEvo Universalis :D
Sono contento che questo mio prototipo ti piaccia, se hai acquistato una copia del gioco vedrai che l'anno prossimo ti rifarai del tempo perso.


aspez ha scritto:Se posso permettermi suggerirei di mantenere il regolamento del Corsaro aderente alla realtà storica.
Ovvero, dovrebbe avere un costo di attivazione, dovrebbe far perdere qualcosa a chi lo usa in termini di Onore (dopotutto si stanno comunque assoldando dei criminali), dovrebbe poter operare anche molto lontano dal porto di origine e, per ogni eventualità (perdita del porto d'origine, sconfitta del giocatore, revoca della patente alla nave corsara ecc...), dovrebbe poter essere consentito alla nave corsara di (1) passare dalla parte dei barbari e agire come i barbari oppure (2) andare alla fonda nel porto più vicino e vendere le merci al proprietario del porto o ancora (3) offrire i suoi servigi al miglior offerente.


All'inizio di questa discussione l'obiettivo era proprio quello di ricreare, seppur in modo semplice, delle regole sui corsari che si rifacessero moltissimo alla realtà storica... Ed infatti era stato previsto che ci fossero fisicamente delle navi in più.
Poi però si è preferito evitare di aggiungere ulteriore materiale nella scatola e di sostituire (e purtroppo semplificare drasticamente) la meccanica dei corsari con una semplice carta del mazzo IMPERO.

Facendo così però diventa difficile dare tutta una serie di opzioni a questa carta...
In realtà si potrebbe fare, perché nella scatola del gioco ci sono comunque delle navi pirata (barbari), quindi aggiungere una possibilità che giocando il CORSARO potrebbe diventare un pirata, magari con il lancio di un dado (per esempio 1D8 con risultati di successo dal 4 al 8 e se vuoi aumentare le probabilità dal 3 all'8 paghi 100 fiorini, dal 2 paghi 200 fiorini e per essere sicuro al 100% che non diventino pirati paghi 300 fiorini).

Oppure se capita la calamità PIRATI e c'è un CORSARO giocato, quest'ultimo si trasforma in pirata.
Se questo tuo suggerimento non verrà implementato ufficialmente nelle regole del gioco, potremmo farle diventare regole opzionali oppure le aggiungerai come home rules quando farai le tue partite (questo gioco si presta moltissimo alle personalizzazioni).


aspez ha scritto:Di nuovo, sono quasi digiuno del regolamento del gioco ma da quando l'ho scoperto me ne sono innamorato quindi se posso aiutare mi fa piacere, se ho detto una scemenza mi scuso.


Il regolamento definitivo è ancora in fase di revisione, trovi comunque sempre l'ultima versione disponibile e scaricabile qui: viewtopic.php?f=33&t=11612
Ogni 1 o 2 mesi di solito viene aggiornata.

Intanto grazie per l'idea :D
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda aspez il 4 luglio 2017, 22:46

Purtroppo non ho potuto acquistare il gioco perché l'ho scoperto solo qualche giorno fa e i miei amici non sono amanti dei giochi quindi non saprei con chi giocare.
aspez
CONTADINO LIBERO
CONTADINO LIBERO
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 3 luglio 2017, 18:59

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 luglio 2017, 7:48

aspez ha scritto:Purtroppo non ho potuto acquistare il gioco perché l'ho scoperto solo qualche giorno fa e i miei amici non sono amanti dei giochi quindi non saprei con chi giocare.


Il gioco comunque è ancora acquistabile sulla pagina di preorder di giochistarter, se sei interessato scrivimi in privato che ti spiego.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Franz von Triest il 5 luglio 2017, 13:16

I corsari storicamente sono una realtà un po più tarda, dal '500 più o meno, nati per intralciare i commerci marittimi, senza che uno Stato intervenga militarmente ed ufficialmente in una guerra aperta.
I pirati erano "briganti" del mare che agivano per conto proprio in modo del tutto illegale, mentre i primi erano "leggittimati" da una patente di corsa rilasciata da un sovrano.
Fatta questa distinzione, si può accennare che dei saccheggiatori che agivano "quasi" per conto di Stati sovrani c'erano anche prima del '500 ma di solito erano saraceni che agivano quasi esclusivamente contro i cristiani, la loro leggittimazione veniva dalla diversità di fede.

Lasciando la carta CORSARO, si potrebbe creare almeno qualche limitazione nel suo uso o dare dei prerequisiti.

Si potrebbe ad esempio, dire che:
- si possono assaltare convogli mercantili solo se non scortati (non erano capaci di tenere testa a navi da guerra e non avevano nessun tornaconto nel rischiare nave ed equipaggio in una battaglia navale).
- si possono assaltare senza subire alcun malus (da definire se -1 P.O. o qualcos'altro) solamente navi di una confessione religiosa diversa o di nazioni in guerra.
- si possono assaltare senza subire alcun malus (c.s.) solo nazioni rivali (da eventualmente dare una definizione e delle caratteristiche nelle relazioni tra rivali).

per quanto riguarda il bottino, deve essere adeguato al malus che si può ottenere usando la carta.
in realtà propenderei per entità non esagerate e possibilmente non troppo aleatorie.
per continuare a dare rilevanza al progesso tecnologico si dovrebbe fare una scaletta come proposta da Nicola e ci può stare tutta.

Secondo me per limitare le zone di attività è corretto che ci sia la possibilità di usare il CORSARO solo nella zona di mare adiacente un porto (proprio, con un permesso diplomatico* o alleato) così si da la possibilità anche a chi non ha porti di usarla.

(*) La questione porti, potrebbe essere risolta con trattati di permesso di uso di porti stranieri tramite diplomazia.

questo è semplicemente un puto di vista, ma di base l'importante e dare varietà di gioco con le carte. Anche se questa carta non è tanto "potente" ci può stare tutta, non è sbagliato ci siano carte meno ambite e quindi meno rilevanti.
Franz von Triest
CONTADINO LIBERO
CONTADINO LIBERO
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 7 febbraio 2017, 11:32

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 luglio 2017, 19:39

Franz von Triest ha scritto:I corsari storicamente sono una realtà un po più tarda, dal '500 più o meno, nati per intralciare i commerci marittimi, senza che uno Stato intervenga militarmente ed ufficialmente in una guerra aperta.
I pirati erano "briganti" del mare che agivano per conto proprio in modo del tutto illegale, mentre i primi erano "leggittimati" da una patente di corsa rilasciata da un sovrano.
Fatta questa distinzione, si può accennare che dei saccheggiatori che agivano "quasi" per conto di Stati sovrani c'erano anche prima del '500 ma di solito erano saraceni che agivano quasi esclusivamente contro i cristiani, la loro leggittimazione veniva dalla diversità di fede.


Io avevo trovato questi...
Enrico "il Pescatore" https://it.wikipedia.org/wiki/Enrico_Pescatore
Alamanno da Costa http://www.treccani.it/enciclopedia/ala ... Biografico)/
Paganello di Porcaria https://corsaridelmediterraneo.it/porca ... paganello/

Vedi cosa c'è scritto qui: viewtopic.php?f=22&t=1783#p2946
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Franz von Triest il 5 luglio 2017, 21:14

Ineccepibile !!!
Non conoscevo assolutamente nulla a riguardo e non avevo mai letto di corsari così presto nel tempo.
Scusami per averti fatto perder tempo inutilmente, con tutto quello che hai da fare, metterti a rispondere a tutti a vuoto, potrebbe anche infastidire.
Franz von Triest
CONTADINO LIBERO
CONTADINO LIBERO
 
Messaggi: 18
Iscritto il: 7 febbraio 2017, 11:32

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 5 luglio 2017, 22:48

Franz von Triest ha scritto:Ineccepibile !!!
Non conoscevo assolutamente nulla a riguardo e non avevo mai letto di corsari così presto nel tempo.
Scusami per averti fatto perder tempo inutilmente, con tutto quello che hai da fare, metterti a rispondere a tutti a vuoto, potrebbe anche infastidire.


Assolutamente non ti devi preoccupare, moltissimi tuoi interventi sono stati utili... e poi... non si smette mai di imparare ;)
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

PrecedenteProssimo

Torna a Il Regolamento


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite