I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Evoluzione delle regole del prototipo fino alla versione attuale

Re: Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 26 giugno 2017, 10:04

Questa carta sarebbe meglio giocarla durante la fase COMBATTIMENTO oppure durante la fase COMMERCIO?

Secondo me sarebbe meglio durante la fase COMBATTIMENTO, in questo caso però dovrei considerarla una carta offesa come LADRO, SICARIO, USURAIO ecc... quindi potrebbe essere eliminato da SICARIO con GILDE.

Cosa ne pensate?
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 26 giugno 2017, 10:05

Altra opzione... +1 merce rubata per ogni città costiera che il giocatore possiede nella zona di mare dove viene giocato il CORSARO.

Però devo ancora risolvere il problema precedente... O la gioco durante la fase COMMERCIO e non la considero una carta offesa perché in realtà il CORSARO non issa la bandiera della nazione che lo ha ingaggiato, oppure lo considero una carta offesa e lo gioco durante la fase COMBATTIMENTO, ma farebbe eccezione perché non potrebbe essere sicariato.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 26 giugno 2017, 10:29

Riuscire a colpire una flotta commerciale in mare aperto è abbastanza difficile e presumo che con la nuova opzione del CORSARO lo diventerebbe ancora di più...

Stavo pensando ad un opzione del tipo: scegli una zona di mare e gioca il CORSARO in quella zona, se una flotta commerciale di un altro giocatore attraversa quella zona, puoi decidere di attivare il CORSARO.
Come potrei giocare questa cosa? Mostro il CORSARO agli altri giocatori e sotto ci metto un foglietto con la zona di mare dove è attivo e al momento opportuno svelo il foglietto?
Quindi potrei svelare il foglietto durante la fase dell'altro giocatore?
Anche qui ho bisogno di idee.


Quindi, secondo me, bisognerebbe dare a questa carta qualche opzione in più, come ad esempio la possibilità di distruggere armate oppure conquistare territori scarsamente difesi, vedi anche post precedente (viewtopic.php?f=22&t=1783#p2946)... Qualche idea?
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: il CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 28 giugno 2017, 7:27

Dunque... Prima di tutto il CORSARO si può usare solo in zone di mare dove il giocatore possiede almeno 1 porto, altrimenti il mamelucco che colpisce nel Mar Baltico non andrebbe bene...


Veldriss ha scritto:Sarebbe da aggiungere che i mercantili scortati sono più difficili da saccheggiare, per cui per ogni livello di nave da guerra che scorta i mercantili si sottrae 1 al tiro del dado... una flotta mercantile scortata da 3 navi da guerra avrebbe -9 al tiro del D8 del giocatore di 3° livello, quindi sarebbe immune al CORSARO.


Secondo, io reintrodurrei l'idea iniziale di ridurre di -1 il tiro del dado per ogni livello di GALEA di scorta al convoglio... è giusto che una flotta mercantile scortata da 3 navi da guerra di terzo livello debba essere inattaccabile da un CORSARO.

Oppure introdurre una meccanica diversa dal solito... praticamente io mostro agli altri giocatori il CORSARO e scrivo in un foglietto, nascosto sotto la carta, la zona di mare dove sarà attivo il CORSARO (ovviamente devo avere almeno 1 porto in quella zona)... nel momento in cui un altro giocatore, durante la sua fase commerciale, attraversa con le sue navi la suddetta zona di mare, io mostro il foglietto e attacco il convoglio nemico.
- Se il LT di chi ha giocato il CORSARO e di chi viene attaccato è uguale, chi ha giocato il CORSARO tira 1D6.
- Se il LT di chi ha giocato il CORSARO è più basso di chi viene attaccato, chi ha giocato il CORSARO tira 1D4.
- Se il LT di chi ha giocato il CORSARO è più alto di chi viene attaccato, chi ha giocato il CORSARO tira 1D8.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda romange il 30 giugno 2017, 16:45

Molto dipende da quanti porti in zone di mare diverse si hanno durante una partita.
Ora di preciso non so come sono divise queste zone di mare ma per esempio gli inglesi, che porti avranno nel mediterraneo?

Oppure gli spagnoli, riescono ad avere spesso porti vicino alla siria/egitto/turchia

Perche se spesso ho porti solo in una zona di mare, è ovvio che potrò usare la carta solo per quella zona...
romange
PATRIZIO
PATRIZIO
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 31 gennaio 2017, 19:45

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 30 giugno 2017, 17:16

romange ha scritto:Molto dipende da quanti porti in zone di mare diverse si hanno durante una partita.
Ora di preciso non so come sono divise queste zone di mare ma per esempio gli inglesi, che porti avranno nel mediterraneo?

Oppure gli spagnoli, riescono ad avere spesso porti vicino alla siria/egitto/turchia

Perche se spesso ho porti solo in una zona di mare, è ovvio che potrò usare la carta solo per quella zona...


Se sono il Khanato dell'Orda d'Oro e non ho intenzione di conquistare nemmeno Caffa nella penisola di Crimea, il CORSARO diventerà una carta inutilizzabile... se conquisto Caffa e arrivo anche a Danzica (come spesso succede in gioco) potrò minacciare con i miei corsari molti più giocatori.
Anche perchè nella carta CORSARO c'è scritto che le merci saccheggiate dovrebbero essere (giustamente) trasportate nel mio porto più vicino (i corsari hanno comunque bisogno di una base o di un punto di riferimento)... niente porto, niente base di partenza per i corsari.

Hai qualche idea per questa carta CORSARO?
Io non sono ancora convinto, non mi piace.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda romange il 30 giugno 2017, 17:37

Secondo me le carte, di base, dovrebbero aver un bonus per tutti i giocatori, proprio per evitare che si abbiano in mano carte pescate, "inutili".
Poi con le varie tecnologie si aggiungono i bonus ma non esagerati.
Una carta deve essere forte ma non fare troppa differenza, se no va a finire che chi pesca la carta nel momento migliore ha un vantaggio notevole.
E questo lo dico per tutte le carte.

Tornando alla carta CORSARO, se proprio vuoi che si abbia un porto per usarla, poi cmq uno può scegliere a caso in quale zona di mare utilizzarla.

Oppure si usa direttamente contro un giocatore. Senza tirare il Dado, rubiamo -in base al nostro LT- 5, 10 o 15 (oppure se è troppo 3, 6 o 9) risorse da una nave in mare.

Ripeto, una carta ti deve dare qualcosa ma non deve essere troppo esagerata e non deve essere a fortuna.
Mi personale parere.... ;)
romange
PATRIZIO
PATRIZIO
 
Messaggi: 94
Iscritto il: 31 gennaio 2017, 19:45

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 30 giugno 2017, 19:03

romange ha scritto:Secondo me le carte, di base, dovrebbero aver un bonus per tutti i giocatori, proprio per evitare che si abbiano in mano carte pescate, "inutili".


Questo concetto me lo aveva già espresso un'altra persona, mi sembra a ottobre-novembre del 2106, fondamentalmente sono d'accordo, ma il problema è limitatissimo a pochissime carte... per esempio il GENIO ha bisogno almeno di MATEMATICA per avere il bonus minimo di +1, ma è anche vero che MATEMATICA è una tecnologia praticamente obbligatoria visto che apre 3 rami per un totale di altre 9 tecnologie... invece il CONDOTTIERO ha già un bonus iniziale e prende il secondo bonus da TATTICA.
La logica che ho seguito per le combo delle carte IMPERO e TECNOLOGIE era quello di invogliare (o meglio, quasi costringere) i giocatori ad acquistare le tecnologie perchè l'acquisto delle tecnologie fa salire il LT (livello tecnologico) del giocatore e di conseguenza aumentano le possibilità in gioco.
Tutto il sistema di gioco si basa sull'invogliare i giocatori a salire di LT per poi avere bonus aggiuntivi per il commercio, la diplomazia, il combattimento e la protezione dalle calamità.
Reimpostare tutto questo sistema sarebbe fattibile, ma vorrebbe dire un bel pò di ribilanciamento e playtesting (non è detto che la casa editrice stia facendo proprio questo con la sua versione del regolamento :P ).


romange ha scritto:Poi con le varie tecnologie si aggiungono i bonus ma non esagerati.
Una carta deve essere forte ma non fare troppa differenza, se no va a finire che chi pesca la carta nel momento migliore ha un vantaggio notevole.
E questo lo dico per tutte le carte.


Anche qui ho seguito una logica, le carte più numerose sono anche le più deboli, le carte più rare sono anche le più forti, ma sono forti perchè necessitano di condizioni più particolari per cui devono esserci le condizioni per poterle sfruttare.
Le carte si possono tenere in mano, aspettare altre carte e creare delle combo più potenti, ma il rischio è che gli altri giocatori ti uccidano o ti rubino le carte IMPERO che stai accumulando.


romange ha scritto:Tornando alla carta CORSARO, se proprio vuoi che si abbia un porto per usarla, poi cmq uno può scegliere a caso in quale zona di mare utilizzarla.

Oppure si usa direttamente contro un giocatore. Senza tirare il Dado, rubiamo -in base al nostro LT- 5, 10 o 15 (oppure se è troppo 3, 6 o 9) risorse da una nave in mare.

Ripeto, una carta ti deve dare qualcosa ma non deve essere troppo esagerata e non deve essere a fortuna.
Mi personale parere.... ;)


Non si può avere tutto... il fatto di avere almeno un porto è un modo per limitare il potere del CORSARO; si potrebbe anche dire che puoi usare il CORSARO anche senza porto, ma senza porto le merci rubate verrebbero semplicemente eliminate dal gioco.

Bella l'idea del 3-6-9, se abbinata al concetto del confronto di LT tra i 2 giocatori e alla riduzione dovuta alla scorta delle galee, diventerebbe una cosa del genere:

- Se il LT di chi ha giocato il CORSARO è più basso di chi viene attaccato, chi ha giocato il CORSARO ruba 3 merci.

- Se il LT di chi ha giocato il CORSARO e di chi viene attaccato è uguale, chi ha giocato il CORSARO ruba 6 merci.

- Se il LT di chi ha giocato il CORSARO è più alto di chi viene attaccato, chi ha giocato il CORSARO ruba 9 merci.

Per ogni livello di galea a protezione delle navi mercantili, si riduce di -1 il numero di merci rubate... per cui nel caso di 2 giocatori al 3° LT, basterebbero di scorta 2 galee di 3° livello per annullare l'effetto del CORSARO, nel caso di 2 giocatori al 2° LT ci sarebbero di scorta solo 2 galee di 2° livello, per cui l'effetto del CORSARO sarebbe ridotto di -4 (quindi ruberebbe solo 2 merci).

Ma non mi piace ancora... vorrei che 3 galee di 3° livello annullassero il potere del CORSARO perchè giustamente 3 galee di 3° livello simulano l'intera flotta del giocatore a scorta dei mercantili e i corsari non sarebbero in grado di assaltare una flotta così forte.
Però vorrei anche che i corsari potessero causare danni di altro tipo, per esempio uccidere armate o conquistare territori scarsamente difesi... ma mi sa che sto esagerando.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 1 luglio 2017, 21:59

Oppure, semplificando, potrebbe essere:

- Se il giocatore che gioca il CORSARO ha LT 1, ruba 3 merci e uccide 3 armate.

- Se il giocatore che gioca il CORSARO ha LT 2, ruba 6 merci e uccide 6 armate.

- Se il giocatore che gioca il CORSARO ha LT 3, ruba 9 merci e uccide 9 armate.

Per ogni livello di galea a protezione delle navi mercantili, si riduce di -1 il numero di merci rubate e di armate uccise... per cui nel caso in cui il giocatore che ha giocato il CORSARO ha LT 3 e la flotta ha una scorta di 2 galee di 3° livello (2x3=6), allora vengono rubate solo 3 merci e uccise 3 armate... se il giocatore che ha giocato il CORSARO ha LT 2 e la flotta ha una scorta di 2 galee di 2° livello (2x2=4), allora vengono rubate solo 2 merci e uccise 2 armate.
3 galee di 3° livello (3x3=9) come scorta, rendono immune al CORSARO.

Direi che ci siamo... adesso va decisa la meccanica di attivazione... non vorrei usarla come carta istant, cioè mentre il giocatore muove le sue navi commerciali l'altro giocatore tira fuori il CORSARO, ma sembra la meccanica migliore e che risolve parecchi problemi... se lo uso solo durante la mia fase commercio potrei colpire solo i mercantili fuori dai porti, situazione abbastanza rara... se lo gioco con il foglietto della zona di mare, nella maggior parte dei casi si conosce già dove il CORSARO potrebbe colpire e quindi i giocatori potrebbero decidere di andare da un'altra parte... e magari potrebbe proprio essere questo un secondo scopo del CORSARO: il fatto che una zona di mare sia infestata dai corsari invoglierebbe i giocatori a girarci alla larga.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: I Corsari - Nuova carta IMPERO: CORSARO

Messaggio da leggereda Veldriss il 2 luglio 2017, 7:20

Altra idea: il CORSARO ha un raggio di azione dai porti del giocatore che lo ha giocato in base al suo LT.
Quindi se il giocatore ha LT 1 può colpire la zona di mare appena fuori dal porto e tutte le zone di mare confinanti a questa prima zona (ad esempio da Alessandria potrebbe colpire le navi che vanno all'isola di Creta); se il giocatore ha LT 3 può colpire la zona di mare appena fuori dal porto e tutte le zone di mare confinanti fino ad una distanza di 3 zone (ad esempio da Alessandria potrebbe colpire le navi che passano dal golfo di Taranto, tutto il mar Egeo e l'isola di Cipro).
Più porti possiede e maggiore è il LT del giocatore, più l'area di copertura aumenta.
Ho già controllato, con questo sistema quando i giocatori sono al LT 3 tutte le zone di mare sono coperte.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

PrecedenteProssimo

Torna a Il Regolamento


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


cron