Regolamento Solitario

Evoluzione delle regole del prototipo fino alla versione attuale

Regolamento Solitario

Messaggio da leggereda Argos il 20 gennaio 2022, 10:37

Ciao a tutti, ho preso questo gioco quasi due fa e devo fare veramente i complimenti a Nicola e a chi lo ha aiutato e/o lo aiuta, perchè provengo da giochi molto approfonditi (non mi piace la parola complessa perchè potrebbe essere mal interpretata) con versioni torneo, mod, etc. etc. e giochi con questo grado di opzioni è raro vederne oggi. Purtroppo in quest'ultimo anno e mezzo per il contesto che tutti conosciamo, e anche perchè sono diventato papà nuovamente come anche molti dei miei amici, e perciò non riusciamo più a dedicare un intera giornata a questo splendido gioco.

Ho letto alcuni post qui e su BGG però volevo chiedere se qualcuno aveva pensato un flusso di gioco variante o se c'è una versione "consigliata da Nicola" di regole modificate per poter rendere BOT alcuni regni e così intavolare una partita in solitario.

Comunque ancora un grazie per il continuo sviluppo che seguo con attenzione oltrechè per la qualità del gioco e dei materiali
Argos
SERVO DELLA GLEBA
SERVO DELLA GLEBA
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 febbraio 2021, 6:28

OBIETTIVO

Messaggio da leggereda Veldriss il 20 gennaio 2022, 18:35

Ciao Argos, sono contento che il gioco ti piaccia :D

Fino ad oggi non abbiamo mai pensato ad una versione in solitaria con Regni BOT al posto dei giocatori... così su 2 piedi mi verrebbe di dire che sarebbe impossibile visto che MU si può definire un gestionale 4X... però magari, esaminando un aspetto alla volta, si potrebbero trovare tutte le soluzioni del caso.

Possiamo iniziare qui e vedere cosa succede... e dove arriviamo.

Ad esempio, per la carta Obiettivo mi è venuta in mente adesso un'alternativa (molto embrionale):

- le direzioni di espansione di un Regno potrebbero essere riassunte in 8: Nord, Sud, Est, Ovest, NE, NO, SE, SO.

- un Regno al centro della mappa avrebbe a disposizione tutte le 8 direzioni (es: Sacro Romano Impero, Regno di Ungheria); un Regno perimetrale su un lato avrebbe 5 direzioni di espansione (es: Khanato Orda d'Oro avrebbe N, NO, O, SO, S); un Regno perimetrale in un angolo avrebbe solo 3 direzioni di espansione (es: Sultanato Mamelucco avrebbe N, NO, O).

- a questo punto bisognerebbe tirare una coppia di dadi per impostare la direzione principale di espansione, e un altro tiro per decidere la direzione secondaria... ho messo coppia di dadi perchè, ad esempio, bisognerebbe prevedere che con determinati risultati (ad esempio stesso risultato per entrambe i dadi), la direzione di espansione potrebbe essere concentrica, oppure tutta la metà a EST o OVEST, ecc

- per finire, in base ai risultati delle direzioni di espansione, si imposta che i territori adiacenti al Regno siano gialli (1 PO) e i successivi siano rossi (2 PO)... oppure i primi 2 contigui gialli e i successivi rossi.

L'unico problema è che il giocatore conoscerebbe tutti gli obiettivi...
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

ATTACCHI

Messaggio da leggereda Veldriss il 21 gennaio 2022, 10:11

La meccanica per l'Obiettivo va sviluppata ovviamente, ma una volta definita si avranno le direzioni di espansione del BOT... di conseguenza ci saranno delle conquiste in quelle direzioni seguendo dei criteri che potrebbero essere (bozza):

- se possibile, attacchi che consentano di ritornare in una delle proprie città

- conquista di Regni in base al livello dei Capitani, per cui al 1° turno di gioco un Regno Piccolo da 1 territorio, al 2° turno 2 Regni Piccoli da 1 territorio oppure 1 da 2 territori, ecc ecc. fino a Regni Minori di 3 territori

- se impossibilitato a fare quanto scritto qui sopra, piuttosto conquistare Regni Piccoli che non seguono le direzioni di espansione della carta Obiettivo

- fortificazione dei confini appena possibile, soprattutto se affacciati sul mare o si ha raggiunto il livello di espansione richiesto dall'Obiettivo

- dichiarazione di guerra al giocatore o ad un altro BOT se interferisce troppo con le direzioni di espansione dell'Obiettivo
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

DIPLOMAZIA

Messaggio da leggereda Veldriss il 21 gennaio 2022, 10:16

Non penso abbia senso avere una diplomazia complessa, limiterei le opzioni alla possibilità di commerciare, passaggio territori e dichiarazioni di guerra...

Sicuramente i BOT faranno volentieri alleanze con altri BOT o giocatore della stessa religione, mentre saranno molto restii con chi ha religione differente... si potrebbe creare una tabella con risultati di lancio dei dadi e risultati con percentuale di riuscita e di fallimento in base al tipo di richiesta diplomatica...
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Regolamento Solitario

Messaggio da leggereda Argos il 21 gennaio 2022, 10:49

Ciao Nicola, grazie mille seguirò con molta attenzione le indicazioni che stai dando in questo post. Sono molto interessanti e penso non solo per me. Sarebbe veramente spettacolare avere il nostro Medioevo Universalis usabile anche in solo.

ps: anch'io sono d'accordo su una diplomazia un pochino più limitata oppure su altre scelte tipo direzione di espansione (o altro) indirizzare tramite uso di un D6 o D4 (a seconda del numero di scelte possibili) o anche da una pesca mazzo casuale
Argos
SERVO DELLA GLEBA
SERVO DELLA GLEBA
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 17 febbraio 2021, 6:28

Re: Regolamento Solitario

Messaggio da leggereda Veldriss il 21 gennaio 2022, 17:08

Per il commercio probabilmente dovrei creare un piccolo programma in excel che, in base alla città di partenza e ai PM dei mezzi di trasporto, scelga la meta migliore con il guadagno migliore sia all'andata che al ritorno...

Ci sono Regni che hanno delle scelte abbastanza ovvie, come ad esempio i Mamelucchi che hanno un commercio da Damasco a Palermo o Tunisi per commerciare SPEZIE all'andata e TESSUTI al ritorno... e il Sultanato Hafside esattamente l'opposto.

Il problema da risolvere non sarebbe tanto quello, ma il fatto che in ogni momento il giocatore conosce la quantità di MO che ogni BOT possiede... quindi meccaniche come l'asta delle spade ad inizio turno dovrebbero essere eliminate.

Idem i prestiti andrebbero eliminati.

Per le carte impero, secondo la nuova meccanica che ho inserito nel regolamento aggiornato, si pesca un numero di carte pari al proprio LT+1, 1 carta si tiene gratis, 1 carta extra si può tenere pagando 100 fiorini, eventuali altre si scartano... questa meccanica andrebbe sostituita con, ad esempio, peschi 2 carte gratis e stop.

Per le tasse dovrebbe essere abbastanza facile, si possono impostare scelte del tipo:

- se hai almeno 4 PIANURE devi comprare MULINO

- puntare a MONOTEISMO per sfruttare MONACO e TEMPLARE

- dopo X turni puntare a INGEGNERIA

- se hai dei buoni guadagni commerciali puntare a GILDE

- dopo X turni puntare a STRATEGIA

- importanti sono TESSITURA, FORGIATURA, CONIO, BANCHE, quando si passa al LT 2 CARPENTERIA

ecc ecc ecc
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4726
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)


Torna a Il Regolamento


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


cron