Modifica alla Diplomazia

Evoluzione delle regole del prototipo fino alla versione attuale

Diplomazia

Messaggio da leggereda Zamein il 12 aprile 2009, 18:43

Analizzando la storia medievale erano molto di più le guerre tra cristiani e cristiani piuttosto che quelle contro i musulmani.

La mia idea era quella di creare una contrapposizione più netta fra il papa e l'imperatore e creare una contrapposizione simile anche nella parte musulmana.

Favorire insomma nella prima parte della partita una scontro fra il potere religioso e quello temporale se così vogliamo dire. In questo modo ogni giocatore è impegnato nel risolvere prima di tutto i problemi interni alla propria religione con degli scontri per la supremazia e ogni giocatore che non sia ne papa ne imperatore dovrà scegliere da che parte schierarsi o se rimanere neutrale in questa lotta finchè un giocatore non riuscirà a raccogliere in sè i titoli di papa ed imperatore e coordinare così la fazione cristiana nella guerra contro gli eretici musulmani ed ortodossi.

Per fare questo sarà però necessario ridurre le penalità per la dichiarazione delle guerre fra i cattolici, la mia idea è quella di non porre penalità per la dichiarazione di guerra tra i cattolici finchè un giocatore non diviene sia imperatore che papa a quel punto si utilizzano le penalità attualmente stabilite.

si potrebbe pensare un sistema simile anche per i musulmani anche se storicamente sono rimasti molto più uniti tra di loro che non i cattolici.

Nella prima fase del gioco si dovrebbero attenuare anche le penalità per le alleanze tra cattolici e musulmani, o quantomeno tra l'imperatore e i suoi alleati ed i musulmani, come fece federico II quando il papa gli disse di fare una crociata che al contrario raggiunse degli accordi commerciali ed una sorta di alleanza con i musulmani.
Avatar utente
Zamein
TEMPLARE
TEMPLARE
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 3 dicembre 2008, 0:12
Località: Brescia

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Veldriss il 12 aprile 2009, 20:53

Zamein, mi vuoi spremere come un limone :D

Qui vuol dire introdurre qualcosa di nuovo... a me sta bene, ci penso stanotte mentre dormo e domani provo a buttar giù qualcosa di valido... così almeno abbiamo qualcosa di nuovo da provare settimana prossima ;)
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Veldriss il 13 aprile 2009, 11:32

Presumo che diventi obbligatorio avere sempre un giocatore cristiano che gestisca il Sacro Romano Impero Germanico... giocando in 3 diventa obbligatorio Mamelucchi, Bizantini e Germani.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Zamein il 13 aprile 2009, 13:19

in realtà l'imperatore era un titolo elettivo e nonostante sia andato quasi sempre al re asburgico (quello austriaco) il titolo era possibile fosse assegnato a qualunque sovrano. Per esempio All'epoca di Carlo V, Filippo II che era re di francia si candidò al titolo di imperatore per impedire al suo rivale di raccogliere un potere troppo vasto.
Avatar utente
Zamein
TEMPLARE
TEMPLARE
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 3 dicembre 2008, 0:12
Località: Brescia

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Veldriss il 20 aprile 2009, 15:18

Dunque... essere Papa sappiamo cosa comporta:
- immune a VESCOVO
- gestisce la CROCIATA
- se spende 1 punto ore può scomunicare (ovviamente il giocatore Cristiano deve aver fatto qualcosa)
- non si può MAI alleare con i musulmani

Domanda:
Essere Imperatore cosa comporterebbe nel gioco?

Domanda:
Perché vuoi unire Papa e Imperatore sotto lo stesso giocatore?


Stavo pensando che magari il Papa potrebbe essere rieletto, magari con un evento random che mettiamo in 2 o 3 copie nelle carte EVENTI del tipo il Papa muore, quando esce si va alla nomina del nuovo Papa con il lancio dei dadi e vince chi fa il tiro più alto:
- chi è imperatore ha un bonus di +2 ad esempio al tiro del dado
- ogni cattedrale vale un +1 (influenza dei vescovi all'elezione)
- ogni carta VESCOVO che si vuole giocare vale un +1
- magari anche la carta EROINA potrebbe avere un bonus di +1

:ugeek:
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Diplomatici

Messaggio da leggereda Zamein il 26 aprile 2009, 21:01

Durante la partita di oggi è sorto un dilemma sull'uso del diplomatico.

Vi presento la soluzione:

Giocatore 2 gioca.

Giocatore 1 gioca e da il diplomatico al giocatore 2.

Passano i vari turni di gioco e si presenta la seguente situazione:

Giocatore 1 gioca e per lui il diplomatico è scaduto, attacca il giocatore 2.

Giocatore 2 gioca dopo di lui e il diplomatico per lui è ancora attivo per cui non può contrattaccare.

Ora, ciò che vorrei sapere da voi è: è giusto premiare il giocatore 1 per il perfetto tempismo avuto nella gestione dei turni e per una volta l'attaccante avrebbe un piccolo vantaggio sul difensore o il diplomatico dovrebbe decadere con l'attacco del giocatore1?

Il mio parere personale è che in un gioco in cui il tempismo è fondamentale sia giusto premiare i giocatori che sanno utilizzare i turni correttamente.
Avatar utente
Zamein
TEMPLARE
TEMPLARE
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 3 dicembre 2008, 0:12
Località: Brescia

Re: Diplomatici

Messaggio da leggereda Veldriss il 27 aprile 2009, 13:05

A mio avviso, ed è una cosa già pensata nel 1999 durante la creazione del gioco, è più che giusto sfruttare questa opportunità che utilizza una serie di coincidenze casuali e non:

- tempismo in cui giocare il DIPLOMATICO... aspettare di giocare DOPO la vittima

- 3 turni di "pace" forzata in cui i 2 giocatori hanno tutto il tempo di capire cosa sta succedendo e prepararsi

- sfruttare la regola delle ASTE sui turni random e aggiudicarsi il primo turno (o quantomeno prima della vittima)

Ovviamente questo presuppone un piano congeniato già PRIMA di consegnare il DIPLOMATICO, vuol dire aver preparato una strategia, i fiorini per accaparrarsi la SPADA all'ASTA, possedere le carte per i bonus in battaglia, le armate per attuare il piano... la pazienza per attuarlo... direi che se il difensore non ha capito nulla in 3 turni vuol dire che si merita ciò che gli sta per capitare.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Zamein il 30 aprile 2009, 15:38

non è che io VOGLIo unire papa ed imperatore è solo che tendenzialmente queste due entità si sono fatte la guerra per secoli e nel momento in cui papa e imperatore fossero la stessa persona i cristiani sarebbero uniti più che mai, ovviamente è un caso che potrebbe anche non verificarsi in un intera partita.

per l'imperatore ho pensato quanto segue:

-L'imperatore viene "eletto" ogni cinque turni, ciò significa che ogni cinque turni il giocatore cristiano con più territori viene eletto imperatore.

-Essere imperatore fornisce 2 armate in più a turno.

-Poi pensavo che finchè imperatore e papa fanno parte di due fazioni separate la dichiarazione di guerra fra cristiani comportasse una penalità di 1 punto onore invece che di 2.
Avatar utente
Zamein
TEMPLARE
TEMPLARE
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 3 dicembre 2008, 0:12
Località: Brescia

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Veldriss il 30 aprile 2009, 16:31

Zamein ha scritto:non è che io VOGLIo unire papa ed imperatore è solo che tendenzialmente queste due entità si sono fatte la guerra per secoli e nel momento in cui papa e imperatore fossero la stessa persona i cristiani sarebbero uniti più che mai, ovviamente è un caso che potrebbe anche non verificarsi in un intera partita.

per l'imperatore ho pensato quanto segue:

-L'imperatore viene "eletto" ogni cinque turni, ciò significa che ogni cinque turni il giocatore cristiano con più territori viene eletto imperatore.

-Essere imperatore fornisce 2 armate in più a turno.

-Poi pensavo che finchè imperatore e papa fanno parte di due fazioni separate la dichiarazione di guerra fra cristiani comportasse una penalità di 1 punto onore invece che di 2.


Non è male come idea di partenza... finisci di pensare a tutte le combinazioni che potrebbero accadere, la settimana prossima cominciamo ad introdurre un pò di regole nuove nelle partite.
Avatar utente
Veldriss
"IL CREATORE"
"IL CREATORE"
 
Messaggi: 4539
Iscritto il: 21 ottobre 2008, 10:55
Località: Sovere (BG)

Re: Diplomazia

Messaggio da leggereda Zamein il 30 aprile 2009, 16:36

Secondo me comunque conviene provarle già da domani...
Avatar utente
Zamein
TEMPLARE
TEMPLARE
 
Messaggi: 118
Iscritto il: 3 dicembre 2008, 0:12
Località: Brescia

Prossimo

Torna a Il Regolamento


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite